Download

Il pacchetto d’installazione contiene tutti i moduli e le indicazioni necessarie per l’attivazione della versione compilata del software xDams ed è organizzato come di seguito:

  • xDams.war (web application del prodotto xDams Open Source)
  • extraway-archive (cartella con gli archivi di base della piattaforma)
  • doc (cartella con la documentazione del prodotto xDams OSS)

xDams è libero e open source. È possibile effettuare il download e usare la piattaforma liberamente, e anche avere accesso al codice sorgente e poter effettuare modifiche nel rispetto della licenza GNU GPL3.

Versione Data Dimensioni
xDams_OSS_v.3.1.6 – Sukhothai (on en.xdams.org) 2017-11-25 30.21 MB
plugin WordPress to xDams bridge v.2.0 (on en.xdams.org) 2017-11-25
xDams_OSS_v.3.1.0 – Palmyra (on en.xdams.org) 2016-08-30 30.2 MB
xDams_OSS_v.3.0.6 – Mossul (on en.xdams.org) 2016-06-10 29.6 MB
patch for Google Chrome 48
versions 3.0.3 and previous
2016-02-04 9.26 KB MB
xDams_OSS_v.3.0.3 – Nineveh (on en.xdams.org) 2015-03-18 29.6 MB
xDams_OSS_v.3.0.0 – Babylon (on en.xdams.org) 2015-03-18 29.6 MB
xDams_OSS_v.2.0.0 – Kalakh (on en.xdams.org) 2014-05-05 27.6 MB
xDams_OSS_1.2.0.zip 2012-12-03 24.4 MB
patch 1.1.0 with photographic archive 2012-12-03 01.0 MB
xdams open source installation guide 1.2.0 2012-12-03 01.1 MB
xDams_OSS_1.1.0.zip 2012-10-11 24.4 MB
patch 1.0.0 with audiovideo archive 2012-10-11 01.0 MB
xdams open source installation guide 1.1.0 2012-10-11 01.1 MB
xDams_OSS_1.0.0.zio – Rome 2012-07-06 24.0 MB
xdams open source installation guide 1.0.0 2012-07-06 01.0 MB
xDams Platform on GitHub 2015-06-10
Extraway ®

Una volta scaricato il file .ZIP  seguire le istruzioni riportate nella documentazione d’installazione.
Eventuali problemi rilevati durante la fase di installazione possono essere segnalati al gruppo Installing xDams all’interno del Forum per ricevere asssistenza.

Il software è anche corredato della configurazione di alcuni archivi standard, ma ricordiamo che è possibile configurare ex-novo ogni tipologia di archivio si desideri.

A oggi sono cinque le tipologie di archivio già distribuite sono:

  • storico(EAD – italiano e inglese);
  • fotografico (ICCD F – italiano);
  • audiovisivo (FIAF – italiano);
  • oggetti e opere d’arte (ICCD OA – italiano):
  • bibliografia (MODS – italiano):

Sono inoltre disponibili gli archivi trasversali

  • Enti, persone;
  • Luoghi

Per il codice sorgente completo consultare la pagina Sorgenti.

Nella prima fase, è stato rilasciato il solo pacchetto relativo all’installazione della piattaforma open source su sistemi operativi Windows. La versione 1.0.0 gestisce i soli archivi storici, mentre nella versione 1.1.0 viene introdotta la gestione di archivi multimediali e nella successiva la versione per archivi fotografici

 

Copyright 2017 xDams Platform Termini e condizioni d' uso
Vai alla barra degli strumenti